Il candidato sindaco Salvatore Quinci presente al Convengo di Marsala su “Area Vasta”

Il candidato sindaco di Mazara del Vallo, Salvatore Quinci, ha seguito questa mattina a Marsala i lavori del convegno organizzato per analizzare l’iter di un percorso avviato nel maggio del 2016 con la sottoscrizione fra diversi Enti del “Protocollo d’intesa per la Governance dell’Area Vasta” compresa tra Termini Imerese e Marsala. All’interno di questa progettualità è stato approvato l’aggiornamento del Piano Regionale dei Trasporti e della Mobilità. Oggi, alla presenza di vari sindaci coinvolti, di istituzioni, cittadini e anche scolaresche, si è voluto verificare lo stato di attuazione e dare un nuovo impulso alle attività previste, ad oltre un anno e mezzo dalla approvazione. Tra i Comuni aderenti ad Area Vasta, assieme a Palermo, Termini Imerese, Trapani, Marsala, Erice ed Alcamo, c’è anche Mazara del Vallo; poi l’ANCI, le due Società che gestiscono i vicini aeroporti (AIRGEST Trapani e GESAP Palermo), l’AMAT, l’Autorità Portuale e la Direzione Marittima di Palermo. “La promozione e lo sviluppo della mobilità sostenibile, delle infrastrutture, dei trasporti e della logistica di persone e merci in Area Vasta, allo scopo di valorizzare le attività culturali e il turismo quali fattori di crescita economica – dice Salvatore Quinci – rappresentano per noi e il nostro programma elettorale un punto cardine. Era importante presenziare a Marsala per approfondire la tematica che riguarda l’utilizzo di fondi della programmazione comunitaria 2014 – 2020 per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Presentarsi alla città per assumerne la guida vuol dire anche, e soprattutto, essere consapevoli degli strumenti di programmazione, pianificazione strategica e regolativa, in sinergia con altri Enti vicini grazie a questa rete che vuole rilanciare un territorio vasto quanto le numerose risorse culturali e patrimoniali che detiene”.