Salvatore Quinci celebrerà domani il 25 aprile, Festa della Liberazione

Il candidato sindaco di Mazara del Vallo, Salvatore Quinci, celebrerà domani, giovedì 25 aprile, la Festa della Liberazione, partecipando all’iniziativa organizzata dall’ANPI, cui invita la cittadinanza a partecipare. L’appuntamento è fissato per le ore 9,30 davanti il Monumento dei Caduti, dove verranno deposti dei fiori per ricordare chi ha perso la vita per liberare l’Italia dalla dittatura e dalla Guerra e verranno letti alcuni articoli della nostra Costituzione.

‘Il 25 aprile ha radici profonde e solide, grazie alle quali è nata e cresciuta la nostra democrazia – dice Salvatore Quinci – che affonda le sue radici nella lotta al nazifascismo, nella resistenza partigiana, nella liberazione dalla tirannia. L’Italia di oggi deve avere un rapporto vivo con le nostre radici, perché il necessario esercizio della memoria non dev’essere mai uno sguardo indietro, ma uno slancio in avanti. Oggi non bisogna abbassare la guardia: è importante, invece, dar vita a un percorso serio di rigenerazione culturale della storia e dei valori della resistenza antifascista. Buona festa della Liberazione a tutte e tutti noi”.